Viaggio da Bruce Lee

Seattle rappresenta l’inizio (e la fine) del viaggio americano di Lee, qui apre una delle prime palestre, conosce Taky Kimura e qui giace la sua salma. A Seattle abbiamo avuto l’onore di essere ospiti nell’umile dojo di Sigung Kimura dove abbiamo preso parte ad un paio di ore di lezione in presenza dello stesso Sigung. Questi ci ha accolti tutti con un tenero abbraccio prima del training e nonostante gli “85” anni di età si è allenato con noi e a seguito il ns. lavoro. Alla fine commosso si è trattenuto con noi per le foto di rito e qualche dedica.

 

Il giorno dopo Sigung Kimura avrebbe dovuto accompagnarci a visitare la tomba di Bruce Lee ma l’influenza e il brutto tempo ci hanno impedito di essere onorati dalla sua compagnia. La visita al cimitero di Lakewiew è stata una delle emozioni più forti del mio viaggio negli USA. Nel silenzio davanti alla tomba di Bruce Lee (unica lapide con foto), e del figlio Brandon si respira un energia unica caratterizzata dai verso dei corvi che saltellano vicino quasi a far guardia al corvo Brandon e a suo padre. Sorprendente è il numero di persone che vengano continuamente in pellegrinaggio alla tomba di Lee forse in cerca di un ispirazione o forse solo per dare omaggio ad un personaggio che ha lasciato un segno con la sua breve vita.

Los Angeles un’altra meta fondamentale nella vita di Bruce Lee, qui risiedono parte dei suoi principali studenti (R. Bustillo, D. Innosanto, …) qui si è fatto scoprire dal grande pubblico tramite la sua dimostrazione al torneo di Karate in Long Beach.

A L.A. abbiamo avuto la grande opportunità di allenarci per sei giorni all’IMB Academy, tre le principali accademie al mondo di arti da combattimento, sotto l’occhio vigile di Gran Master R. Bustillo, allenatore olimpionico e trainer di vari campioni a livello mondiale. Master Bustillo, nonostante la sua posizione, si è dimostrato con noi del Team Italia una persona molto umile e disponibile, come l’ho definito io “un grande uomo di autorità vigile e presente come un padre e un grande Leader”. L’esperienza in IMB è iniziata appena scesi dall’aereo dove siamo arrivati ancora con le valige in mano per lavorare con un Gran Master del’ Eskrima, Mr. Cacoy Canete.

Fortissima è stata l’emozione del secondo giorno in IMB; davanti a noi, sotto uno splendido quadro di Bruce Lee, sedevano due colonne del JKD Master Bustillo e Guru Dan Innosanto (senza parole…). Sei giorni di grande intensità con oltre dieci relatori campioni nella propria disciplina oltre all’incontro con la famosa polizia di L.A. per imparare a sparare e parlare di droghe e sicurezza.

Il viaggio a L.A. è finito in bellezza con visita a Long Beach e la famosa Venice Beach è ultimo giorno di relax a Hollywod e agli Universal Studios.

By Marco Vincelli

Per continuare ad utilizzare questo sito, devi accettare l'uso dei cookies. Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi